Header Ads

Vaccini anti Covid, a Bari 50% residenti ha ricevuto già una dose


BARI - Procede spedita la campagna vaccinale della ASL in particolare nella città di Bari dove il 50 per cento dei residenti ha ricevuto già una dose di vaccino anti-Covid. La maratona vaccinale ormai in piena corsa è caratterizzata da un’organizzazione capillare e un elevato ritmo di vaccinazione: oltre 10mila somministrazioni quotidiane, 74.500 negli ultimi sette giorni, 841mila dall’inizio della campagna di immunizzazione contro il Covid.

Intanto questa mattina sono cominciate le somministrazioni per i “fragili” più piccoli, tra i 12 e 15 anni. I primi 150, tra “fragili” e conviventi under 16, hanno ricevuto la prima dose. Il Nucleo Operativo Aziendale Vaccini, dopo il via libera di AIFA, ha attivato i centri specialistici della ASL che seguono direttamente i soggetti fragili, cui è stata data priorità. Due le sedute vaccinali organizzate e curate dalla Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, dal Centro Territoriale Malattie Rare (CTMR) ASL Bari e dal Centro per l’Epilessia ed Elettroencefalografia in Età Evolutiva dell’Ospedale San Paolo.

La programmazione prevede che le prossime sedute per i ragazzi fragili proseguiranno da lunedì in poi e successivamente saranno coinvolti anche i pazienti delle pediatrie ospedaliere di Altamura e Molfetta. In parallelo continuano negli hub le somministrazioni di vaccino per maturandi e fasce di età previste.  Nelle ultime 24 ore sempre nel rispetto dei target fissati dal piano regionale sono state somministrate  nei centri ASL 10.666 dosi, di cui 8.826 prime dosi e 1.840 seconde.

ISTITUTO ONCOLOGICO BARI

Maxi consegna ieri pomeriggio per la farmacia dell’Istituto Tumori ‘Giovanni Paolo II’ di Bari: sono arrivate 40.900 dosi del vaccino Astrazeneca e 14 mila dosi del vaccino Johnson&Johnson, destinate alla distribuzione negli hub vaccinali della Asl di Bari.

ASL BRINDISI

Nella Asl di Brindisi ieri sono state somministrate oltre 4.700 dosi. Proseguono le vaccinazioni per i maturandi: oggi in calendario, nel centro di Bozzano, 370 vaccinazioni dei ragazzi dell'istituto Ferraris-De Marco-Valzani e del liceo scientifico Fermi-Monticelli. Domani mattina, invece, a Francavilla ultimo appuntamento: saranno vaccinati 114 ragazzi dell'istituto tecnico economico Calò per un totale di circa 3.500 somministrazioni per i ragazzi delle superiori.

Domani pomeriggio in programma circa 100 vaccinazioni per i fragili tra i 12 e i 15 anni, organizzate dai reparti di Pediatria del Perrino di Brindisi e del Camberlingo di Francavilla Fontana.

ASL BT

Più di 10mila vaccinazioni in soli 2 giorni: la vaccinazione nella provincia Bat prosegue senza sosta. Domani domenica 6 giugno in programma open day dedicati agli over 50 con vaccino J&J fino a esaurimento delle dosi a Bisceglie (dalle 9 alle 15), Canosa (dalle 9 alle 15), Margherita di Savoia (dalle 9 alle 13,30), Spinazzola (dalle 9 alle 13) e Trani (dalle 8 alle 13). A Barletta invece sono in programma vaccinazioni a cura dei medici di medicina generale.

ASL FOGGIA

Sono 392.507 le somministrazioni effettuate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale.

Precisamente: 257.156 sono le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino; 135.361 quelle che hanno concluso il ciclo vaccinale.

Nella giornata di ieri è stata superata la quota  di 7.800 somministrazioni su tutto il territorio provinciale.

Mentre oggi si concludono le attività di somministrazione della prima dose per studentesse e studenti prossimi all'esame di maturità,  proseguono di gran lena le somministrazioni di prime e seconde dosi presso gli hub, i punti vaccinali e ad opera dei medici di medicina generale.

Nel dettaglio, a questa mattina, hanno ricevuto la prima dose: 45.533 persone estremamente vulnerabili; 15.010 caregivers; 37.749 persone ultraottantenni; 49.890 persone di età compresa tra 79 e 70 anni; 59. 737 persone di età compresa tra 69 e 60 anni; 54.269 persone di età compresa tra 59 e 50 anni; 26.472 persone di età compresa tra 49 e 40 anni.

Ad oggi i medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 113.166 di cui 16.033 a domicilio.

POLICLINICO RIUNITI FOGGIA

Al Policlinico Riuniti di Foggia presso il Poliambulatorio Vaccinale dell'UOC Igiene del plesso D'Avanzo, da lunedì 31 maggio sono state vaccinate 2.776 persone: 1.062 con condizioni di vulnerabilità, 100 conviventi di pazienti ad alto rischio, 336 adulti di 60 anni di età e più, 359 operatori scolastici (seconda dose), 59 tra operatori sanitari non ancora vaccinati e studenti di area sanitaria che iniziano il tirocinio nel  mese di giugno. Sono 830 le persone dai 40 anni in su vaccinate con AstraZeneca e Johnson&Johnson.

ASL LECCE

Prosegue a pieno ritmo la campagna di vaccinazione antiCovid nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: circa 10.000 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

In corso la vaccinazione dei maturandi: 6000 gli studenti delle scuole superiori salentine vaccinati finora.

ASL TARANTO

Continua la campagna vaccinale in Asl Taranto.

Questa mattina, negli hub vaccinali della provincia sono state somministrate oltre 2 mila dosi di vaccino: a Taranto 452 dosi alla SVAM e 186 al Palaricciardi; 472 dosi a Grottaglie, 460 a Manduria, 440 dosi a Massafra.

Oggi e domani sarà completata la vaccinazione dei maturandi di Taranto e provincia, in modalità drive through,  al centro commerciale Porte dello Ionio. Oggi, fino alle 16, hanno ricevuto la prima dose circa 1.500 giovani.