Header Ads

Sasha Donatelli, dalla tv alla musica: ''Sentirti addosso è il nuovo singolo''

 


Sasha Donatelli, cantante, modello e personaggio televisivo, protagonista del programma “Ex On The Beach Italia” (MTV Italia), torna alla sua prima passione, la musica. “Sentirti Addosso'' è il suo nuovo singolo, una bachata avvolta da sonorità tipicamente sudamericane che, impreziosita da sfumature reggaeton ed un pizzico di elettronica, vuole trasmettere un messaggio di speranza e di evasione, esortandoci a vivere un’estate di ripresa e libertà, dopo un lungo un periodo di sacrifici e privazioni.

Il brano, composto da Samuele Macrì e Giancarlo Urso, prodotto da Gianni D’Elia – figura di riferimento del mercato italiano e da sempre attento ai nuovi talenti del panorama nazionale - e scritto dallo stesso Sasha a quattro mani con il cantautore Matteo “Margano” Gargano, è un inno all’amore, a quel mix esplosivo di sentimento e passione che evoca e reclama a gran voce il contatto fisico e visivo, in cui corpi, sguardi ed anime tornano ad essere un tutt’uno, un’unica dimensione «dolce e caliente» in cui perdersi, dissociandosi, cuore a cuore, da tutto ciò che ne è al di fuori - «se ti lasci incantare, mentre todo scompare come neve nel mare» -.

«Quando inizi a ondeggiare, porti il sole da me» e «smuovi le spalle, compiano stelle» canta Sasha, evidenziando e riconfermando non soltanto una notevole capacità autorale che attinge all’universo compositivo romantico italiano, ma anche una versatilità in grado di spaziare tra generi e suoni che, sapientemente miscelati dal suo team di producer, hanno portato alla realizzazione di un pezzo fortemente estivo e ballabile, senza tralasciare l’impronta emozionale e personalissima che lo caratterizza, rendendolo uno dei personaggi più ecclettici della scena e della TV nazionale.

Ad accompagnare il brano, il videoclip ufficiale, in uscita nei prossimi giorni, diretto da Cinzia Ceglie e girato tra gli splendidi scorci di Polignano a Mare (BA), nella meravigliosa cornice di Villa Fico Jo.