Coronavirus, Gimbe: "Contagi in calo, frenata sul fronte ospedaliero. Immunità di gregge? Una chimera"


BOLOGNA - Il monitoraggio della Fondazione GIMBE, nella settimana 1-7 settembre, rileva una diminuzione dei nuovi casi (-12,5%) dopo 9 settimane di aumento e un’ulteriore frenata negli ospedali: solo +1,3% di ricoveri in area medica e +3,5% in terapia intensiva. Lo rende noto la fondazione indipendente.

Sul fronte della campagna vaccinale rimane stabile il numero di prime somministrazioni (730 mila), aumentano le dosi “in frigo”, mentre ancora 3,16 milioni di over 50 sono senza copertura.

Stop alla sterile rincorsa di percentuali di copertura: l’immunità di gregge è una chimera, è necessario vaccinare il numero più elevato possibile di persone senza controindicazioni assolute. Come raggiungere l’obiettivo resta una scelta politica.

Posta un commento

0 Commenti