Header Ads

Festival Estivo, il galà della musica indipendente

ROMA - Abbandonata ormai la formula “concorso”, il festival toscano si è trasformato coraggiosamente in un Galà di alta qualità, in cui sono stati invitati giovani artisti emergenti ed indipendenti, tra i più interessanti del panorama musicale nazionale.

Ospiti sul palco del “Festival 20eventi”, hanno raccolto il riconoscimento quindici artisti scelti dall’organizzazione, insieme ad ospiti e personaggi del settore discografico e dello spettacolo nazionale. La conduzione è stata affidata a Francesca Brienza (nota giornalista sportiva, Quelli che il calcio, TikiTaka e LA7) ed il comico/attore/regista Alessandro Paci.

Gino Sozzi: “Come ha scritto Massimiliano Longo, direttore di All Music Italia, il Festival di Piombino ha fatto una grande cosa, creando un galà “rivoluzionario” dove c’è tanto spazio per artisti che hanno bisogno di un palco e di visibilità. Questo è coraggio, è passione, ma soprattutto è giusto!”


Ecco tutti gli artisti che si sono esibiti: Paolo Vallesi, ospite principale che festeggia i 30 anni di carriera, Marco Sentieri (finalista Sanremo giovani 2020), Deborah Iurato (vincitrice Amici 13 e 3° classificata al Festival di Sanremo 2016), Neno (Amici, vincitore 1 Maggio Next), La Luna (Grosseto), Fake (band Milano), Santoianni (Milano), Fabrizio Pocci (Grosseto), Vanessa Grey (Milano, speaker Radio Zeta-Gruppo Rtl), Arian (Foligno-Pg), H.E.R. (vincitrice del Premio Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty e Musicultura 2020),

Giacomo Rossetti (Firenze), Manleva (band Bologna), Irene Di Brino (San Vincenzo-Li, nuova produzione del Festival Estivo), Giovanni Segreti Bruno (Cosenza), Veronica Di Nocera (Napoli). Sigle a cura del gruppo vocale Emmepi3.

L’intera organizzazione che guida da ormai diciotto edizioni il Festival Estivo, è condotta da Gino Sozzi e da Giovanni Germanelli, rispettivamente Presidente e Direttore Artistico, insieme a Comune di Piombino, Pro Loco Piombino e Ass. Riolab, coadiuvati dalla professionalità e la passione condivisa di tecnici e professionisti del panorama locale (AudioRumor), una squadra ormai diventata garanzia di successo. L’intera serata è stata trasmessa in diretta su Radio Piombino e 675 e registrata per la programmazione televisiva in varie emittenti.

Sul sito ufficiale ogni artista può proporre la propria candidatura già da adesso per il 2022, obbligatorio il brano inedito ed un video live (www.festivalestivo.org).