Header Ads

Champions: Inter, missione compiuta contro lo Sheriff

(via Inter fb)
LUIGI LAGUARAGNELLA - Alla terza non stecca e il pericoloso Sheriff è ridimensionato. L'Inter vince la sua prima partita di Champions della stagione tra le mura amiche del Meazza per 3-1. Con Bastoni in panchina e Dimarco titolare insieme a Vidal e Dumfries le mosse di Inzaghi. Dopo un gol fallito dall'ala olandese preferita a Darmian e tiri dal limite di Dimarco, Dzeko timbra il cartellino con un gran tiro a volo e firma la prima rete europea della stagione. Gli ospiti con due ripartenze potrebbero riportare la parità prima di rientrare negli spogliatoi, ma il tiro di Da Silva è respinto da Handanovic. 

Nella ripresa lo Sheriff riporta gli equilibri con un gran calcio di punizione di Thil. Il suo tiro è preciso e potente. I nerazzurri però premono sull'acceleratore. Dumfries si mangia un altro gol, Dimarco ha il piede caldo, Perisic fallisce un'altra occasione per pochi centimetri, mente Dzeko offre l'assist per Vidal che regala il raddoppio all'Inter. Gli uomini di Inzaghi non rallentano; Lautaro ci prova di testa, Perisic colpisce la traversa. Il tris è ad opera di De Vrij che insacca l'assist di Dumfries. Dopo il passo falso contro la Lazio, questi tre punti-Champions rimettono l'Inter in carreggiata.