Header Ads

Trinitapoli, la giunta comunale dà sostegno alla Caritas per cibo, locazioni e utenze ai più fragili


MICHELE MININNI
- Un congruo contributo economico alla Caritas di Trinitapoli per iniziative di solidarietà alimentare, pagamento di canoni di locazione e delle utenze domestiche alle fasce fragili bisognose: è quanto approvato dalla Giunta guidata dal sindaco Emanuele Losapio. 

La Caritas da tempo è attiva sul territorio di Trinitapoli – spiega il vice sindaco e assessore alle Politiche sociali, Francesco Di Natale – e costituisce un importante anello di congiunzione nel dialogo tra istituzioni e cittadini in difficoltà. Sostenere la Caritas significa dare man forte alle 4 parrocchie cittadine, sempre in prima linea nel supporto alle fasce fragili».