Header Ads

Calcio, Serie B: il Brescia e il Pisa vincono, la Reggina perde


 FRANCESCO LOIACONO - Nella tredicesima giornata di andata di Serie B il Brescia vince 3-2 al “Menti” col Vicenza  e con 27 punti consolida la vetta. Il Pisa supera 1-0 all’”Arena Garibaldi” il Benevento e resta in corsa per la promozione diretta in Serie A. La Cremonese prevale 2-1 al “Granillo” con la Reggina e raggiunge i calabresi al quarto posto a 22 punti. L’Ascoli trionfa 1-0 a Lignano Sabbiadoro col Pordenone e fa un salto di qualità. Ritrova il successo il Monza, 3-2 al “Brianteo” nel derby lombardo col Como. Il Perugia batte 2-0 al “Curi” il Crotone e si avvicina alla zona play off. Il Parma pareggia 1-1 al “Tardini” col Cosenza e si conferma in un momento non favorevole. La Spal perde 3-2 al “Paolo Mazza” con l’Alessandria ed è in zona play out. 

Il Cittadella pareggia 1-1 in trasferta con la Ternana. La Serie B torna da Venerdì 26 a Sabato 28 Novembre con la quattordicesima giornata di andata. Venerdì 26 Novembre il Crotone alle 18 cerca di vincere allo “Scida” col Vicenza per lasciare il terzultimo posto. Il Lecce alle 20,30 deve ottenere i tre punti al “Via del Mare” con la Ternana per avere ambizioni di promozione. Sabato 27 Novembre l’Alessandria alle 14 deve prevalere al “Moccagatta” con la Cremonese per avere una continuità di risultati. Il Monza cerca di imporsi ad Ascoli per una svolta. Il Benevento non ha alternative alla vittoria al “Vigorito” con la Reggina per risalire in classifica. 

La Spal non può permettersi un nuovo passo falso al “San Vito-Luigi Marulla” col Cosenza per rilanciarsi. Il Frosinone deve saltare allo “Stirpe” l’ostacolo Pordenone per dare una soddisfazione ai suoi tifosi. Il Brescia cerca di superare al “Rigamonti” il Pisa per restare al primo posto. Il Perugia alle 16,15 non può concedere punti importanti in Umbria al Cittadella per avere come traguardo l’ottavo posto. Domenica 28 Novembre il Parma alle 20,30 deve vincere al “Sinigaglia” col Como per evitare di finire in zona play out.