Mercato del lavoro nel 2022: le tendenze da seguire


Le evoluzioni del mercato del lavoro sono sempre più rapide ed è importante rimanere al passo con questi cambiamenti per aumentare le proprie opportunità di impiego. Questa situazione già dinamica ha subito una scossa ulteriore durante la pandemia, che è ancora causa di grandi incertezze per l’economia. Diamo allora un’occhiata ai settori più interessanti per il 2022 e alle tendenze da tenere d’occhio per l’anno nuovo.

Richiesta di competenze avanzate

Una tendenza evidenziata dal rapporto Excelsior di Unioncamere punta a un’alta richiesta di professionisti con competenze avanzate. Le aziende cercano infatti personale in grado di ricoprire mansioni tecniche e specializzate, in campi che spaziano dalla manifattura ai servizi, passando per le professioni intellettuali e scientifiche. Continua inoltre a essere un problema per molte imprese trovare personale con una preparazione adeguata alle mansioni da svolgere. Per trarre beneficio da questo divario tra domanda e offerta di competenze, puntare sulla formazione continua e su corsi di aggiornamento professionale è una scelta vincente. Anche per chi non abbia esperienza precedente, o voglia dare una svolta alla propria carriera, esistono ormai opzioni che preparano al mercato del lavoro in tempi rapidi. Ad esempio, l'offerta formativa di aulab si rivolge alle persone che desiderano avvicinarsi alle professioni digitali in pochi mesi, aiutandole a imparare solide basi di programmazione e a iniziare subito a lavorare come web developer. Dopo aver appreso le fondamenta del coding, inoltre, è più semplice continuare a formarsi in altri linguaggi di programmazione, per sfruttare le molte opportunità che il settore offre in questo momento storico.

I lavori da tenere d’occhio nel 2022

Come accennato, quello del digitale è indubbiamente uno dei settori che offriranno ottime occasioni di impiego negli anni a venire. Oltre alla già citata figura del web developer, sarà alta la domanda anche per i professionisti di marketing digitale. Le imprese hanno infatti bisogno di una solida presenza online per continuare a rimanere rilevanti. Qui entrano in campo gli esperti di SEO, i social media manager, i copywriter, gli specialisti di brand e molte altre figure che lavorano per far sì che l’azienda sia visibile e attragga nuovi clienti online.

Un altro lavoro che continuerà a crescere nel 2022 è quello dell’e-commerce manager. Le vendite online non accennano a rallentare dopo l’aumento esponenziale legato alla pandemia, e gli esperti di negozi online hanno davanti a sé ottime possibilità di impiego e di guadagno. Lo stesso vale per i data scientist, che analizzano dati aziendali per identificare le migliori strategie commerciali. U

n approccio data-driven è ormai cruciale per rimanere competitivi in un mercato sempre più saturo, e le aziende che non vogliono perdere terreno avranno di certo bisogno di professionisti nel campo. Accenniamo infine a un’altra figura altrettanto importante, quella dell’esperto di sicurezza informatica. Con l’aumento dei crimini cyber, tutelare la sicurezza dei sistemi informatici aziendali deve essere una priorità per evitare perdite consistenti.

Competenze trasversali indispensabili

Accanto a una preparazione specialistica, preferibilmente in campo digitale e informatico, sono altrettanto importanti le cosiddette soft skill, ovvero le competenze trasversali che permettono di lavorare nel modo più efficace. Tra queste è indispensabile una buona attitudine alla comunicazione, anche se mediata da uno schermo. Con la diffusione dello smart working e delle modalità di lavoro ibride, infatti, saper comunicare chiaramente e in maniera affidabile via email o chiamate video è necessario. Lo stesso vale per la capacità di collaborare con un team, coordinandosi con i colleghi per completare diversi progetti, mantenendo al tempo stesso un buon livello di autonomia e indipendenza nello svolgimento delle proprie responsabilità. Infine, la già citata formazione continua svolgerà un ruolo cruciale per chi voglia una carriera soddisfacente. Continuare ad aggiornare le proprie competenze e rimanere aperti a nuove possibilità di apprendimento può aprire le porte a entusiasmanti opportunità lavorative.

Nessun commento

Posta un commento

© tutti i diritti sono riservati
made with by templateszoo