Header Ads

Incontro Governo - Regioni, stop a una squadra se è positivo al Covid il 35% degli atleti

(pixabay)
FRANCESCO LOIACONO - Stop a una squadra solo se è positivo al Covid almeno il 35% di atleti. Questa decisione è stata presa dopo l’intesa raggiunta oggi nell’ incontro tra il Governo e le Regioni sul protocollo per gli sport professionistici in seguito all’aumento dei contagi per il Covid. Il vertice si è reso necessario dopo le decisioni delle Asl sulle partite di Serie A del 6 e 9 Gennaio per le positività di numerosi calciatori al Covid. 

Il ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie Maria Stella Gelmini ha dichiarato: “Il Protocollo Sanitario per contrastare il Covid sarà trasmesso al CTS. Così i campionati dei tanti sport a livello professionistico potranno andare avanti e solo in questo modo si potranno disputare tutte le gare”.