Header Ads

Vaccini anti Covid: Puglia prima regione in Italia per copertura vaccinale della fascia pediatrica 5-11 anni


BARI - La Puglia è la prima regione in Italia per la copertura vaccinale anticovid della fascia pediatrica 5-11 anni. In Puglia il 27.4% dei bambini ha ricevuto la dose pediatrica, contro una media italiana del 15.1%. Il 47% dei pugliesi vaccinabili ha ricevuto la III dose (+4% rispetto alla media italiana). Da giovedì 6 gennaio infine sono state somministrate 1.841 prime dosi per gli over 50 che da oggi hanno l’obbligo vaccinale.

ASL BARI

Più di 3500 somministrazioni anche domenica scorsa, oltre 85mila nei primi giorni del 2022. Va avanti senza sosta la campagna vaccinale anti-Covid della ASL Bari, che da domani si arricchisce di un nuovo hub, il ventiduesimo, con sede a Modugno nella scuola primaria “Rodari” di piazza Einaudi.

Continua spedita la vaccinazione dei piccoli tra 5 e 11 anni. Ad oggi sono state somministrate 24.745 dosi di vaccino, con una copertura complessiva del 31% e punte particolarmente elevate a Mola (59%), Rutigliano (50%), Monopoli (49%), Molfetta (44%), Conversano (44%) e nella città di Bari (34%). In mattinata, nel Centro di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza “Colli-Grisoni” di Bari, si è svolta una seduta dedicata alla vaccinazione (prima o seconda dose) di 116 bambini fragili tra 5 e 11 anni. Una nuova seduta è già in programma per mercoledì 12 gennaio, quando saranno eseguite 160 vaccinazioni a utenti over 12 con particolari fragilità.

Procede molto bene, inoltre, la campagna dei richiami “booster”, giunta oltre quota 511mila. Il 68% dei residenti over 16 con ciclo completo da almeno cinque mesi ha già ricevuto il richiamo, livello ancora più alto tra gli ultraottantenni, che sfiorano il 90%, e in generale tra gli over 50 (coperti al 76%).

ASL BAT

Nella giornata di ieri nella Asl Bt sono stati effettuate 1977 vaccinazioni di cui 1533 pediatriche. Tra quelle somministrate ai bambini tra i 5 gli 11 anni 313 sono state fatte a Bisceglie, 90 a Canosa, 409 a Barletta, 277 ad Andria, 331 a Trani e 105 negli ambulatori dei pediatri di libera scelta. Per facilitare la vaccinazione dei più piccoli mercoledì 12 gennaio si terranno altri open day senza prenotazione dalle 15 alle 18 ad Andria, Barletta e Bisceglie.

ASL BRINDISI

Nella Asl di Brindisi, dal 7 al 9 gennaio, sono state somministrate circa 11.500 dosi e tra queste 2.250 pediatriche, per i bambini tra i 5 e gli 11 anni.

Sono 110.133 le dosi erogate finora dai medici di medicina generale e pediatri di libera scelta, di cui 41.855 (38%) in ambito domiciliare. Il 18,3% (20.170) delle dosi è stato somministrato a soggetti over 80, il 26,1% (28.772) a soggetti della fascia di età 70-79 anni, il 25,5% (28.064) a soggetti con età tra 60 e 69 anni e il 30,1% (33.127) a soggetti sotto i 60 anni. I soggetti fragili rappresentano la categoria a rischio vaccinata prevalentemente dai medici di famiglia (66.581; 60,5%), seguita dai soggetti con età superiore a 60 anni (26.652; 24,2%), dai caregiver (2.223; 2%) e da altre categorie (14.667; 13,3%).

ASL FOGGIA

Ad oggi sono 1.169.998 le dosi somministrate in provincia di Foggia dall'avvio della campagna vaccinale anti COVID.

Sono 242.122 le dosi somministrate dai Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, 4.170 presso le farmacie convenzionate. Le restanti, presso gli hub e i Punti Vaccinali del territorio.

Hanno ricevuto la terza dose di richiamo 220.329 persone.

Ad oggi hanno ricevuto la prima dose 4.794 bambine e bambini di età compresa tra 5 e 11 anni.

ASL LECCE

In provincia di Lecce il 37% della fascia 5-11 anni ha ricevuto la prima dose di vaccino antiCovid e il 3.5% ha completato la vaccinazione.

17.591 le vaccinazioni pediatriche effettuate finora. La campagna è proseguita anche domenica 9 gennaio con 1666 vaccinazioni tra Punti vaccinali di popolazione, Farmacie e Medici di Medicina generale.

ASL TARANTO

La campagna vaccinale in Asl Taranto ha registrato ieri il totale di 1.081 dosi somministrate, delle quali 33 prime dosi pediatriche, 102 prime dosi over 12 anni, 100 seconde dosi e 846 dosi di richiamo.

Nello specifico, a Taranto 988 dosi sono state somministrate presso l’Arsenale della Marina Militare; 35 nelle farmacie abilitate. I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta hanno somministrato 52 dosi nei propri ambulatori e 6 a domicilio.

Per quanto riguarda invece la campagna vaccinale pediatrica di questa settimana, le sedute vaccinali sono state programmate e organizzate negli hub vaccinali già operativi, in orari esclusivamente dedicati ai bambini di età compresa tra 5 e 11 anni, sia per le prime dosi tramite ordinaria prenotazione sia per gli appuntamenti delle seconde dosi. Nello specifico, le sedute pediatriche si svolgeranno secondo il seguente calendario: a Ginosa, giovedì 13 gennaio dalle 14 alle 18; a Grottaglie, giovedì 13 gennaio dalle 14 alle 18; a Manduria, mercoledì 12 gennaio dalle 14 alle 18; a Martina Franca, martedì 11 gennaio dalle 14 alle 18; a Massafra, lunedì 10 gennaio dalle 14 alle 18; presso la SVAM a Taranto, martedì 11, mercoledì 12 e giovedì 13 gennaio dalle 14 alle 18.