Il G7 apre al tetto sul prezzo del gas, scontro a distanza Draghi-Mosca

(CC-BY-NC-SA 3.0 IT)
ELMAU - Il Cremlino ha risposto alle affermazioni del premier italiano sulla partecipazione della Russia al prossimo G20 in Indonesia.

«Vladimir Putin non sarà presente al prossimo G20», aveva dichiarato Draghi durante la conferenza stampa conclusiva del G7 di Elmau, riferendo quanto gli aveva comunicato il governo di Giacarta. «Sulla presenza del presidente Putin al G20, il presidente indonesiano lo esclude, è stato categorico, non verrà. Potrà succedere un intervento da remoto, vedremo». Parole che non sono piaciute al Cremlino, la cui irritazione traspare dalle parole del comunicato diffuso per smentire quanto affermato da Mario Draghi.

«Non è Draghi a decidere se Putin parteciperà o meno», la replica dalla Russia. Il premier italiano aveva però semplicemente detto di aver avuto assicurazioni da parte del presidente indonesiano, Joao Widodo, che il presidente russo non avrebbe partecipato di persona al summit. Ma comunque non aveva escluso che Vladimir Putin avrebbe potuto fare un intervento in videoconferenza. A stretto giro è arrivata la dichiarazione indispettita del Cremlino, pubblicata dalla Tass, secondo cui la partecipazione di Putin al G20 sarebbe stata confermata dopo l’invito dell’Indonesia.

Intanto, i leader delle prime sette economie mondiali invitano la Cina a fare pressione perché Mosca ponga fine all'offensiva in Ucraina.

Posta un commento

0 Commenti