Chiara Crystal, 'Lucciole è il nuovo singolo: ''Torno con nuove consapevolezze''

(Credits foto Angelo Forino)

Chiara Crystal, dopo i precedenti singoli 'Silene e Gola', 'torna sulla scena con 'Lucciole' (Orangle Records) un brano che segna l'inizio di un nuovo capitolo per la giovane artista e conferma la sua maturazione artistica e personale.

Le lucciole sono l'espressione della magia che si crea quando si ama e questa magia è rappresentata da tutta la luce che fuoriesce quando c’è amore, quella che ti fa brillare e sentire bene.  Innovativo anche dal punto di vista delle sonorità, prodotto da Lucatype, crea un mood particolare che va quasi in loop e si propaga fino alla fine de brano e ti lascia rapito. 


Da cosa nasce Lucciole? 

Lucciole nasce in parallelo ad un mio periodo di cambiamento sia personale che artistico e quando si fa arte, le due cose si muovono parallelamente. In tutto questo scenario, non avevo mai scritto un brano che avesse come tematica l’amore e ne sentivo proprio l’esigenza, soprattutto dopo il periodo da cui veniamo avevo la necessità profonda di far uscire fuori qualcosa di bello e positivo. 

Perchè questo titolo? 

Ho preso le lucciole come metafora perché riescono ad illuminare, a far luce, anche al buio e così siamo noi quando amiamo una persona, una cosa che ci piace, una passione: siamo come delle lucciole che emanano luce dall’interno verso l’esterno, verso le persone e le cose che amiamo.

È un nuovo inizio per te? 

Credo che nella vita sia necessario migliorarci, cambiare e iniziare quindi con una nuova versione di noi stessi più matura. E ciò si riflette nella musica: la mia musica ora è più semplice, diretta e ha un grande obiettivo, quello di arrivare al cuore delle persone.

Quando ti sei avvicinata alla musica? 

Mi sono avvicinata alla musica da bambina e, per me, non è stato difficile. Sono nata in una famiglia di musicisti per passione (mio padre suonicchia la batteria e mia madre canta, mia sorella canta) e mio fratello pianista per professione. Quindi credo sia stato tutto molto spontaneo per me. L’unico problema che avevo era la timidezza ma, ad oggi, non lo considero più un “problema” perché mi ha permesso, già da piccolissima di rifugiarmi nella scrittura. La bambina che ero già sapeva la strada che avrei intrapreso! A 12 anni ho iniziato con le lezioni di canto e poi ho proseguito ad un livello più professionale, fino ad oggi. Nel frattempo, mi sono diplomata in danza moderna e studio anche psicologia, ma la musica rimane sempre la mia priorità


Quali sono i prossimi progetti? 

I progetti sono tanti, per il momento non sveliamo nulla, di sicuro ho in programma di cantare la mia musica dal vivo davanti ad un pubblico, in modo da fargli arrivare il mio messaggio.

Cosa sogni per il tuo futuro? 

Sono una sognatrice e quindi ti dico due cose: sogno di partecipare a Sanremo giovani (magari in gara!) e di esibirmi su un grande palco. Chissà, magari si realizzeranno, io intanto ci credo.

Vorrei ringraziare la mia etichetta l’Orangle Records, Lucatype che ha prodotto il brano e il team che mi accompagna e mi sostiene in questo bellissimo viaggio.

Music Factor School

https://instagram.com/musicfactorschool?igshid=YmMyMTA2M2Y= 

Strada facendo 

www.stradafacendoshop.it 

Fioreria Stefano Mele e Cindy Dá di Stefano Mele group

https://www.facebook.com/cindyda.mele

VisionOttica Express

https://instagram.com/vision_otticaexpress?igshid=YmMyMTA2M2Y= 

Miraglia Gioielli

https://instagram.com/miraglia_gioielli?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Tenute Bianchino

https://www.tenutebianchino.it/

Posta un commento

0 Commenti