Bitonto, proseguono le 'Notti sacre'

BITONTO (BA) - Proseguono Venerdì 23 settembre le Notti Sacre, la rassegna di arte, musica, pensiero, preghiera, spettacolo, giunta alla dodicesima edizione, organizzata dalla Diocesi di Bari-Bitonto nelle chiese del centro storico di Bari, fino a domenica 2 ottobre.

Si comincia alle 19,00, alla Vallisa, con Ombre InCanto, di Niccolò Fino percussioni ed elettronica. Un’atmosfera instabile, terrena e concreta nelle percussioni, elettronica e distorta nei suoni sintetizzati, permea le diverse espressioni che assume l’essere umano.

Seguirà alle 21, nella Basilica di san Nicola, si esibirà l’organista Margherita Sciddurlo, presenza costante della Rassegna, insieme alla fisarmonicista Saria Convertino in La Luce dell’Anima. Il progetto nasce dall’idea di unire la sacralità di uno strumento a canne come l’organo, alle sonorità portentose della fisarmonica classica strumento ad ancia libera, considerata una sorella della stessa famiglia, in cui l’anima dei due strumenti vibra all’unisono divenendo luce.

Posta un commento

0 Commenti