Telefonata Zelensky-Meloni: "Spero venga presto a Kiev"


KIEV - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si è congratulato con la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni per il successo ottenuto alle elezioni dello scorso 25 settembre e ha ringraziato il nostro Paese per l'impegno preso nella messa a punto di un nuovo decreto armi. Zelensky ha reso noto che nel corso della conversazione si è "discusso della necessità di introdurre ulteriori sanzioni contro la Russia".

In una telefonata tra i due, fa sapere con una nota Fratelli d’Italia, Zelensky ha anche ringraziato tutta l’Italia per “il nuovo decreto sull'invio delle armi appena esaminato dal Copasir”. Il presidente ucraino ha poi “formulato l'auspicio che Meloni possa recarsi quanto prima a Kiev".

Dal canto suo Meloni ha ringraziato Zelensky per le congratulazioni e ha ricordato la vicinanza che il suo partito e i Conservatori europei – di cui FdI fa parte – hanno dimostrato nei confronti di Kiev da quando, lo scorso 24 febbraio, è stata attaccata da Mosca.

Infine la leader FdI ha espresso "pieno sostegno al popolo ucraino".

Posta un commento

0 Commenti