Castellana Grotte, Chantilly Pasticceria festeggia 30 anni di attività


CASTELLANA GROTTE (BA) - Un traguardo fatto di tanta dolcezza e passione per il proprio lavoro. La Pasticceria Chantilly di Castellana Grotte (Ba) festeggia il trentesimo anno di attività con alcune novità in vista del Natale, ma soprattutto con una grande festa nella sede di largo Porta Grande, martedì 13 dicembre a partire dalle ore 17:00.

L’appuntamento sarà occasione per assaggiare i panettoni della produzione 2022, con tante varianti di gusto per deliziare tutti i palati, e brindare ai 30 anni di Chantilly fino a sera. Il tutto in piena atmosfera festiva, fra luci, decorazioni, profumi, dolci tradizionali e i maggiori successi musicali di Natale. A soddisfare vista, olfatto e gusto ci penserà l’intero staff del bar pasticceria con le specialità di Chantilly, a divertire e allietare la serata sarà la musica live dei Diversamente Funk.

Ma il compleanno della Pasticceria Chantilly sarà anche occasione per presentare alcune importanti novità in vista del Natale. Prima fra tutte quella riguardante un panettone limited edition dedicato proprio all’anniversario, sintesi perfetta di 30 anni di attività di un piccolo laboratorio di pasticceria artigianale che ha saputo evolversi e reinventarsi fino a diventare un vero e proprio regno della dolcezza.

Torna anche nel 2022 e diventa ancora più grande, inoltre, l’albero di Natale di macarons, che nell’anteprima dello scorso anno aveva conquistato i grandi ed entusiasmato i più piccoli. Per Natale 2022 l’albero si arricchisce di altri sei piani, raggiungendo un diametro di 1,20 m. e un’altezza di oltre 2 m. per un totale di circa 3000 macarons, tutti rigorosamente farciti. Una scultura unica, realizzata interamente di macarons dallo staff di pasticceri guidato da Pietro Netti, che sarà ornata di decorazioni edibili fatte di cioccolato e pasta di zucchero.

“Lo avevamo già annunciato lo scorso anno, e quest’anno lo stiamo realizzando. Stiamo lavorando perché l’albero di macarons sia ancora più apprezzato di quello del 2021, che aveva già riscosso tanto successo. – spiega Pietro Netti – I 30 anni di attività sono un traguardo che ci riempie di orgoglio e per questo abbiamo deciso di festeggiare in grande stile, consapevoli che non siano un punto di arrivo ma una tappa da cui ripartire per continuare a metterci alla prova, sperimentare, offrire sempre il meglio”.

Nata il 13 dicembre 1992 come piccola attività a conduzione familiare, Chantilly è sempre stata sinonimo di qualità e artigianalità. Fondata da Anna Maria Buongiorno è poi cresciuta anche grazie all’apporto dei figli Piero e Alessandro Netti, che fin da giovani hanno preso in mano le redini dell’azienda. Tutte le informazioni sulla pasticceria Chantilly sono sul sito chantillypasticceria.com e sulla pagina Facebook dedicata.

Posta un commento

0 Commenti