Sabato 25 marzo: gli appuntamenti in provincia di Lecce


LECCE - Tutti gli appuntamenti in provincia di Lecce di sabato 25 marzo:

Bassi Maestro apre Waiting for Sei a Corigliano d'Otranto

Sabato 25 marzo (ore 22 – ingresso 12 euro in prevendita su Dice – 15 euro al botteghino) nella sala cavallerizza del Castello Volante di Corigliano d’Otranto la rassegna Waiting for Sei di Coolclub prende il via con una tappa dell’Hip Hop 101 Tour di Bassi Maestro, dj e producer milanese considerato uno dei padri del rap underground in Italia. Un viaggio nella storia dei sample e delle produzioni Hip Hop che hanno cambiato la storia della musica. Bassi Maestro offre uno show altrimenti impossibile da vedere: armato di soli vinili a 45 giri e microfono suonerà classici Hip Hop alternati con i sample originali, quarant’anni di storia della musica per il dancefloor, partendo da Grandmaster Flash, passando da Notorious B.I.G. per arrivare a Kanye West. Funk, soul, classic breaks e rap mischiati per un live event unico nel suo genere, proposto da Bassi al microfono e ai giradischi. Collezionista di vinili, si divide tra le produzioni di rap classico e il suo nuovo progetto elettronico North of Loreto con il quale propone un sound retro e old school dal sapore fresco e attuale. A inizio gennaio è uscito “Madreperla” il nuovo album ufficiale di Guè che vede il ritorno di Bassi alle produzioni rap con featuring importanti tra i quali Marracash, Massimo Pericolo e Benny the Butcher. In apertura il beatmaker, dj, cantante e producer salentino GSQ (Francesco Fisotti) con le sue sonorità disco, funk, house, broken-beat, ispirate da suggestioni mediterranee e esotiche. Fino a domenica 23 aprile la rassegna anticipa la lunga estate della diciassettesima edizione del SEI Festival, ideato, prodotto e promosso da Coolclub con il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Puglia e altre realtà pubbliche e private. Il programma - che ospiterà Lorenzo Kruger, Andy Macfarlane Two Man orchestra e Jennifer Gentle - sarà completato e arricchito dalla Scuola del SEI con sei incontri e laboratori dedicati a comunicazione, cinema, musica, teatro e danza sostenuti da “Va’ dove ti porta il teatro”, intervento strategico per la promozione e formazione del pubblico inserito nell’ambito delle “Azioni di Valorizzazione della cultura e della creatività territoriale” realizzate a valere sulle risorse FSC Puglia 2014 – 2020 – Patto per la Puglia, Area di Intervento IV, della Regione Puglia coordinato dal Teatro Pubblico Pugliese. Info 3331803375 - www.seifestival.it.

Francesco Del Prete alle Officine Culturali Ergot di Lecce

Un’intera orchestra tra le venature nascoste di un violino a cinque corde: sabato 25 marzo alle 21:30 alle Officine Culturali Ergot di Lecce prosegue il tour di ViolinÒrchestra, nuovo progetto del musicista e compositore salentino Francesco Del Prete. Con note e parole il violinista illustrerà il suo percorso di ricerca tra le infinite voci, versatilità e risorse più o meno celate del suo strumento musicale, partendo dal suo primo album da solista “Corpi D’arco”, attraversando “Cor Cordis” (Dodicilune, 2021) per approdare a “Rohesia ViolinÒrchestra”, ultimo progetto discografico prodotto dall’etichetta Dodicilune. I cinque brani originali del cd – tutti presenti in due versioni, la prima più orchestrale ed elettronica, l’altra più acustica – sono stati scritti per essere accostati a cinque vini dell’azienda Cantele, una realtà ben radicata nel territorio pugliese e nazionale ma di ampio respiro internazionale, che insieme all’artista, ha coprodotto questo lavoro. Un viaggio che parte dalla terra, dai paesaggi rurali, dai sapori locali che sono prima di tutto fonte d’ispirazione per l’arte, per la musica e per l’intelletto. Con Francesco Del Prete ci saranno anche il sassofonista, pianista e polistrumentista Emanuele Coluccia e la cantante Lara Ingrosso ospiti del cd con Marco Schiavone e Anna Carla Del Prete (violoncello), Angela Cosi (arpa) e Roberto “Bob” Mangialardo (chitarre). Prenotazione consigliata 0832246074 - info@ergot.it.

Omaggio a Franco Battiato a Corigliano d'Otranto

Nel Laboratorio urbano giovanile in via Giuseppe Mazzini a Corigliano d’Otranto proseguono gli appuntamenti promossi dall’Art&Lab Lu Mbroia. Sabato 25 marzo (ore 21:30 – ingresso 7 euro) Simone Perrone (voce) e Danilo Cacciatore (pianoforte) proporranno un percorso intimo, sentito ed emozionale tra le canzoni più importanti di Franco Battiato. Simone Perrone è un cantautore, musicista e compositore salentino. Da gennaio 2023 è in tour per presentare “La Battaglia di Svevia”. Il nuovo lavoro discografico, prodotto da Luppolo Dischi, comprende nove brani in italiano e uno scritto in francese, accomunati tra loro da temi concreti e interiori. Nelle canzoni dell’album emergono scenari di vita quotidiana e la poeticizzazione degli elementi naturali come mare, cielo, terra e fiori. Prima del concerto (dalle 20:30) sarà possibile degustare primi e secondi piatti, insalatone, verdure. Info e prenotazioni 3381200398 – lumbroia@massimodonno.it.

Alé! al Teatro Comunale di Novoli

Nel Teatro Comunale di Novoli, in provincia di Lecce, prosegue "Per un teatro umano", stagione promossa da Factory Compagnia Transadriatica e Comune di Novoli con il sostegno di Ministero della Cultura, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con BlaBlaBla nell'ambito dell'articolato progetto Teatri del Nord Salento. Sabato 25 marzo (ore 20:45 - ingresso 10/8 euro - prevendite su vivaticket.it) in scena "Alé! - Opera Buffa" di Maria Cassi e Leonardo Brizzi. Alé! incitazione, curiosità... che altro? Risate. Riecco Aringa e Verdurini insieme, storico duo di trentennale esperienza. Musica, comicità che arriva dal profondo e che profondamente fa ridere emozionare e talvolta anche commuovere. Alé! incitazione, curiosità… che altro? Risate. Riecco Aringa e Verdurini insieme, storico duo di trentennale esperienza. Musica, comicità che arriva dal profondo e che profondamente fa ridere emozionare e talvolta anche commuovere. Perché la comicità è una cosa seria, molto seria se fatta con talento e professionalità, energia e rigore: quello che in questi anni gli ex Aringa e Verdurini alias Maria Cassi e Leonardo Brizzi hanno continuato a portare avanti sempre credendo fermamente nell’importanza del buon teatro e della buona musica. In Alè! Una sorta di piccolo “musical” si scherza attraverso personaggi gag musicali tormentoni, tic umani e non, passando attraverso arrangiamenti musicali che vanno dal jazz alla musica classica e popolare. Poche parole, ma come da solida tradizione di Maria Cassi in questo caso coadiuvata dalla musica del Maestro Brizzi si gioca con la capacità di farsi intendere e divertire da un pubblico internazionale e di ogni età. Info e prenotazioni 3208607996 - 3403129308 - 3290474358.

A règula - Piatti dal mondo per Viva a Cursi

Proseguono le attività di Viva - Tante belle cose, un progetto pensato per gli over 50 (in particolare vedovi e vedove) che mira al benessere, alla crescita culturale, alla condivisione di conoscenze e talenti. Sabato 25 marzo dalle 16 alle 19 nelle sale di Palazzo De Donno in Piazza Pio XII a Cursi continua anche "A règula - Piatti dal mondo". Il laboratorio di cucina di Viva, dopo aver indagato la tradizione, è nel segno dell'incontro e dell'abbraccio tra culture diverse per preparare insieme piatti tipici da tutto il mondo e per condividere storie e saperi. Cous cous marocchino? Thiéboudiène senegalese? O la Moussaka greca? Sicuramente non mancheranno le pittule. Info e prenotazioni 3278773894 - vivailprogetto@gmail.com.

La Rete nazionale delle culture si presenta a Lecce

Sabato 25 marzo negli spazi di Artem, co-working del Museo Castromediano di Lecce (viale Gallipoli 30), in collaborazione con 34° Fuso aps, sarà presentata la Rete delle culture che raggruppa circa sessanta associazioni, fondazioni, cooperative che operano in campo culturale e sociale con l'obiettivo, sulla base delle nuove normative sul Terzo Settore, di mettere insieme competenze, energie, esperienze e storie diverse in tutte le regioni d'Italia. Dalle 10 il manager culturale Ledo Prato, segretario generale dell'associazione Mecenate 90 e presidente della Rete, presenterà le opportunità per lo sviluppo del Terzo Settore culturale e il ruolo di questa nuova esperienza nata a Roma nel maggio 2022 e che, pochi giorni fa, è stata accolta formalmente nell’Assemblea Nazionale del Forum del Terzo Settore. All'incontro pensato come occasione di confronto, riflessione e dibattito tra stakeholder, associazioni, addetti ai lavori e operatori culturali, interverranno anche Aldo Patruno, direttore del Dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio della Regione Puglia, l'assessora comunale alla cultura Fabiana Cicirillo e del direttore del Museo Castromediano e coordinatore dei poli biblio-museali della Regione Puglia Luigi De Luca.

Posta un commento

Nuova Vecchia

Modulo di contatto