Ostuni, la voce dei cittadini: 'Mancanza di strutture pubbliche fondamentali nella nostra città'


OSTUNI (BR)
- "Da un po' di tempo, nel Comune di Ostuni, le lamentele dei cittadini risuonano sempre più forti, queste riguardano la carenza di strutture pubbliche fondamentali per la vita culturale e sociale della comunità. La mancanza di luoghi adatti per eventi culturali, sportivi e ricreativi sta mettendo a dura prova la coesione sociale e l’organizzazione di attività fondamentali per la crescita e il benessere dei cittadini" si legge in una nota stampa a cura di cittadini, genitori e studenti della città di Ostuni.

"Uno dei punti critici evidenziati dalla popolazione riguarda la mancanza di un teatro pubblico. La mancanza di spazi adatti per eventi culturali e ricreativi ha portato a situazioni paradossali, come la realizzazione di recite o eventi scolastici in strada, causando molti disagi alla circolazione. Non parliamo poi del settore dello sport. Dopo la chiusura del 'PalaGentile', l’unico spazio disponibile è il Palazzetto tensostatico 'Palaceleste' che è insufficiente a soddisfare tutte le richieste, generando tensioni e conflitti tra le associazioni locali. La situazione è ulteriormente complicata dalla carenza di spazi all’aperto dove i giovani possono aggregarsi per attività culturali e sportive, rendendo difficile l’organizzazione di eventi significativi. Le palestre delle scuole, già in gran parte inagibili, sono destinate a diventare indisponibili per lavori di ristrutturazione imminenti. La mancanza di strutture disponibili preoccupa gli studenti, perché li lascia senza un’adeguata alternativa dove poter svolgere le attività sportive. Per non parlare delle assemblee di Istituto, che, in assenza di spazi dedicati, si svolgono in maniera caotica, poiché non è possibile l’organizzazione di eventi culturali che accolgano la comunità studentesca nella sua interezza. L’opinione diffusa tra i cittadini è che l’Amministrazione Comunale sembri privilegiare gli interessi privati a discapito delle necessità della popolazione. Indipendentemente dal colore politico, si chiede all’Amministrazione locale di agire con tempestività per risolvere la questione delle strutture pubbliche, fornendo spazi adeguati alla vita culturale, sportiva e ricreativa di Ostuni. Solo risolvendo la questione delle strutture pubbliche, il Comune potrà veramente prosperare, rispondendo alle aspettative della cittadinanza e garantendo il benessere di tutti. I cittadini, genitori e studenti di Ostuni chiedono con urgenza all’Amministrazione Comunale di prendere in considerazione le loro preoccupazioni e di agire prontamente. La mancanza di strutture pubbliche adeguate sta influenzando negativamente la qualità della vita nella nostra comunità. Chiediamo un impegno concreto per risolvere questa incresciosa situazione, per il bene di tutti' si legge ancora nella nota stampa.

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia

Modulo di contatto