Pitti Uomo: Federica Nargi per FOLLOWUS

MILANO - Creatività, colore e ironia, sono queste le peculiarità che caratterizzano il brand FOLLOWUS che sceglie la collezione FALL WINTER 2015/2016 per fare il suo debutto al Pitti Uomo Firenze. FOLLOWUS è sinonimo di contemporaneità e innovazione, linee e colori si avvicinano ai giovani che amano essere creativi e anticonvenzionali, ispirandosi allo street style e alla moda americana, senza dimenticare il Made in Italy. Eccessivo, quasi eccentrico, del tutto fuori dagli schemi, grazie anche al pachtwork con accostamenti grintosi, stampe, colori accesi e vivi, ma anche bianco e nero, sempre attuali. Un brand 2.0, che ha sfruttato la velocità e l’immediatezza dei social network imponendosi sul mercato attraverso campagne web.
Un fenomeno social che ha coinvolto molti personaggi del mondo dello spettacolo che hanno apprezzato il gusto e lo stile innovativo del brand. La brand ambassador sin dalla prima collezione è Federica Nargi, ma anche le blogger Chiara Biasi e Chiara Nastie, Elena Santarelli, Costanza Caracciolo e Fanny Neguesha che hanno dato grande impulso alla brand awareness del marchio. FOLLOWUS è il marchio più giovane nato dalla storica azienda Dream Project, con la collaborazione dello studio stilistico e creativo Magazzini del Sale.
La Dream Project opera da quindici anni nel settore sportswear, come azienda di proprietà con brand come FOLLOWUS e GAELLE BONHEUR e in licenza come Carlsberg, Beverly Hills Polo Club e Sweet Years. Il core business produttivo è incentrato su tutto il del jersey con una capacità produttiva di diecimila capi al giorno. La sua crescita più significativa è avvenuta nell'ultimo quinquennio, grazie alla dedizione dei due giovanissimi titolari: Fabio e Alessandro Bosso, passando da un fatturato di circa dieci milioni di euro a quasi quaranta milioni di euro attuali.

Posta un commento

0 Commenti