Header Ads

Al Redentore di Bari "Piccoli Passi Grandi Sogni"

BARI - I Salesiani del Redentore di Bari nell'ambito del Bicentenario della nascita di don Bosco, offrono un ulteriore servizio al territorio con la presentazione del Centro di Ascolto per le Famiglie (CAF) e di Centro Aperto Polivalente per Minori e Adolescenti (CAP) CAF/CAP del Primo Municipio della città di Bari - quartiere Libertà, prevista per il 25 Marzo 2015 alle ore 11,00, all'interno dell'istituto Salesiano del Redentore.

Il Servizio di CAF/CAP sarà gestito dall'APS Piccoli Passi Grandi Sogni onlus (capofila ATI), in collaborazione con le cooperative sociali: Occupazione e Solidarietà e Esedra.

I CAF/CAP sono strutture per minori e famiglie del territorio, finanziati dal Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro e dal Comune di Bari con fondi della Legge n. 285/97.

Operano in raccordo con i servizi sociali dell’Ambito e con le istituzioni scolastiche attraverso la progettazione e la realizzazione di interventi di socializzazione ed educativo-ricreativi, mirati a promuovere il benessere della comunità e contrastare i fenomeni di marginalità e disagio minorile e definiscono le loro attività in stretta relazione ai bisogni del territorio.

Il CAF/CAP Libertà è aperto dal lunedì al venerdì (dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00), si accede o tramite accesso diretto, oppure, su segnalazione dei Servizi Sociali, dei Consultori, del Tribunale per i Minori o di altri Servizi e Progetti Comunali.

Diverse sono le attività promosse dal CAF/CAP Libertà: sostegno scolastico, consulenza psicologica, Percorsi di prevenzione sulla maternità, laboratori di educazione di igiene e salute (tra cui il laboratorio intergenerazionale sul cyber bullismo genitori-figli e i gruppi per il gioco d’azzardo), laboratorio di sartoria, accoglienza immigrati, spazi neutri.

Alla presentazione del CAF/CAP Libertà prenderanno parte l'assessore al Welfare del Comune di Bari Francesca Bottalico, la presidente del I municipio del Comune di Bari, Micaela Paparella, il responsabile POS minori del Comune di Bari, Franco Lacarra, il presidente A.P.S. Piccoli passi grandi sogni Onlus e vicepresidente nazionale Federazione scs/cnos salesiani per il sociale Antonio Carbone, e don Mario Sangiovanni direttore-parroco Salesiani Redentore Bari. L'incontro sarà moderato da don Francesco Preite, responsabile dell'Oratorio Redentore.

"Con questo ulteriore servizio educativo - afferma don Mario Sangiovanni - la missione salesiana del Redentore di Bari si arricchisce di competenze e professionalità tese a rispondere ai bisogni del territorio e a formare, secondo la pedagogia ed il sistema preventivo di don Bosco: buoni cristiani ed onesti cittadini nel quartiere Libertà di Bari".