Header Ads

Furti campagne, FdI interroga il Governo: "Provvedimenti subito"

ROMA - "I continui eventi criminosi dell'ultimo periodo nelle campagne foggiane - dichiara l'on. Davide Galantino di Fratelli d'Italia - stanno mettendo a dura prova gli imprenditori agricoli del posto. Ho ritenuto di dover portare a conoscenza del fenomeno il Governo chiedendo, con un'interrogazione, quali misure urgenti intenda adottare per prevenire nuovi ed ulteriori furti, continuando l’opera di sicurezza già iniziata dal precedente governo Conte. Il furto di costosi macchinari agricoli e le trebbiature notturne sono infatti incentivati dalla mancanza di videosorveglianza e dalla vastità delle aree interessate ai furti, che facilitano la fuga dei criminali. Non c'è pace neppure per i rappresentanti di categoria, continuamente minacciati perché colpevoli di tutelare gli interessi degli imprenditori agricoli i quali, data la scarsa sicurezza ed i notevoli danni economici, preferiscono non investire, rallentando in questo modo la crescita dell’economia nazionale". 

"Ancora una volta Fratelli d'Italia si dimostra l'unico partito realmente dalla parte degli agricoltori - afferma Giandonato La Salandra, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia Foggia-: nel mese di ottobre abbiamo portato all'attenzione della Commissione Agricoltura del Senato l'idea di costituire a Foggia il Distretto del Grano Duro, oggi continuiamo in quel solco tracciato nel senso della buona agricoltura, chiedendo ad un governo quantomai incompetente in materia, quali misure intende adottare a tutela di un comparto dell'economia costituente l'unico ed autentico Made in Italy; quali misure intende adottare a tutela di quegli imprenditori mai come oggi lasciati soli”.

"Il governo deve necessariamente tenere accesi i riflettori sulla piaga criminale che affligge il territorio di Foggia. Interrogare il Ministro sui furti nelle campagne della Capitanata e chiedere maggiori misure preventive, è solo un tassello della collaborazione che si rende necessaria tra le Istituzioni", dichiara il deputato pugliese di Fratelli d'Italia Marcello Gemmato.