Header Ads

Negoziante uccisa a Genova: fermato l'ex compagno

GENOVA - I fatti risalgono a venerdi pomeriggio. L'uomo, che da tempo perseguitava la vittima, era il principale sospettato per il delitto. Il 59enne Renato Scapusi, dal passato burrascoso, prima ha ucciso con trenta coltellate Clara Ceccarelli, 70 anni, sua ex compagna, poi ha vagato per le vie del centro di Genova e, una volta braccato dalla polizia, ha cercato di ammazzarsi. Si tratta dell'ennesimo femminicidio dall'inizio dell'anno.