Header Ads

Al via il tour nazionale del chitarrista Marcello De Carolis: ad agosto in concerto a Brindisi e Lecce

LECCE - È partito oggi con un concerto all’alba al Ponte Romano di Potenza (organizzato da Basilicata Circuito Musicale) il tuor nazionale di Marcello De Carolis. Il chitarrista lucano, che per l’occasione è stato accompagnato da Luca Fabrizio del duo Cordaminazioni,  ha presentato, tra gli altri, brani tratti da “The eclectic beating – Contemporary music for chitarra battente”, primo disco da solista (ascolta qui) pubblicato dall’etichetta Da Vinci Classics, che raccoglie il lavoro fatto in questi ultimi anni da De Carolis per la chitarra battente solista.

Ecco i prossimi appuntamenti:

3 agosto 2021 presso i Giardini Pensili del Castello D’Aquino di Grottaminarda (Avellino), sempre con Luca Fabrizio, che con De Carolis compone il duo Cordaminazioni, in occasione della rassegna “I luoghi della musica” XXIV Festival Internazionale di Musica da Camera in Irpinia organizzato dall’Associazione Musicale Internazionale “Arturo Toscanini” con la direzione artistica di Antonella De Vinco;

5 agosto 2021, concerto sul Ponte Milvio a Roma con il quintetto di Raffaello Simeoni.

8 agosto 2021 a Brindisi e il 9 agosto 2021 a Cursi, in provincia di Lecce, per il festival Ragnatele, facente parte del festival itinerante della Notte della Taranta (in entrambe le date con il quintetto di Raffaello Simeoni);

10 agosto 2021 concerto con il Marcello De Carolis Trio, completato da Luca Fabrizio all’ukubass e Luciano Brancati al Cajon e alle percussioni, al Castello di Fabro, in provincia di Terni, per il Festival Internazionale Green Music con la direzione artistica di Maurizio Mastrini.

12 agosto 2021 live a Cirò in provincia di Crotone con Francesco Loccisano che con De Carolis forma il duo di chitarra battente Loccisano - De Carolis.

18 agosto 2021 concerto di violino e chitarra con Massimo Rosa presso il Palazzo della Cultura (Palazzo D’Errico) di Potenza per la rassegna di concerti “Potenza Acustica”.

24 agosto 2021 San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) e il 28 agosto a Latina, due esibizioni con Raffaello Simeoni.

5 settembre 2021 Pietrapertosa, in provincia di Potenza, con Luca Fabrizio e Luciano Brancati (Marcello De Carolis trio) per il Borgo Festival.

L’album, il cui titolo è stato scelto dallo stesso De Carolis con il fondatore, Presidente e direttore artistico della Da Vinci Publishing Edmondo Filippini, è eterogeneo e vuole rappresentare le diverse sfaccettature della Chitarra Battente moderna. Così si passa dalla musica colta di Angelo Gilardino, il primo compositore colto che abbia mai composto per chitarra battente, passando dalle musiche di Francesco Loccisano, l’innovatore della chitarra battente che ha creato uno stile del tutto personale che ha rivoluzionato il suono della chitarra battente solista, fino ad arrivare al jazz con una trascrizione di Marcello De Carolis di Spain di Chick Corea.

“Con questo disco assistiamo alla nascita, non di un nuovo strumento, ma di una sua rigenerazione che salda un passato remoto e “orale” a un presente vivo e garantito dalla scrittura.”, scrive il Maestro Angelo Gilardino nelle note di copertina.

Marcello De Carolis si diploma in chitarra classica al conservatorio G. da Venosa di Potenza nel 2012 con il massimo dei voti e lode. Frequenta numerosi corsi e masterclass tenute da diversi maestri tra cui: Angelo Gilardino, Luca Fabrizio, Roland Dyens, Leo Brower, Aniello Desiderio. Intraprende lo studio della chitarra battente con il maestro Francesco Loccisano. Nel 2015 fonda, insieme al maestro Luca Fabrizio, il duo “Cordaminazioni” in cui suona la Chitarra Classica e la Chitarra Battente e con il quale ha inciso il disco omonimo edito da Italysona. Nel 2017 il maestro Angelo Gilardino dedica a lui e al maestro Luca Fabrizio la composizione “Albero Solitario” per chitarra battente e chitarra classica e nel 2018 il “concerto di Matera” per chitarra battente e 10 strumenti. Entrambi i brani sono stati incisi da De Carolis e sono stati pubblicati a febbraio 2021 con l'etichetta Da Vinci Classics nel suo primo disco da solista "The Eclectic Beating - Contemporary music for chitarra battente". Dal 2017 inizia la collaborazione con Francesco Loccisano. I due, oltre all’attività concertistica che li ha portati in tour per l’Italia, hanno già all’attivo la pubblicazione di “La chitarra battente – metodo base” edito da fingerpicking.net e il disco “Venti” edito da Italysona.