Header Ads

Il Libro possibile, Emiliano: "Un festival che fa l'impossibile"



BARI - Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha partecipato ieri sera a Polignano a Mare alla prima serata de “Il Libro Possibile”, il Festival che quest’anno celebra il ventennale.

L’evento, con la direzione artistica di Rosella Santoro, si svolgerà fino a sabato a Polignano a Mare per poi spostarsi a Vieste, a fine mese, per quattro giornate: 22, 23, 29, 30 luglio.

"Il Libro Possibile fa l'impossibile - ha detto il presidente Emiliano - perché riesce a far ripartire non solo la stagione turistica, ma anche il desiderio di lettura.

La Regione Puglia è impegnatissima a far salire il livello di lettura dei cittadini con manifestazioni nelle quali vengono presentati libri, ma, come è noto, anche investendo più di 110 milioni di euro negli ultimi 3 anni nella costruzione di librerie di comunità a disposizione di tutti i Comuni della Puglia.

Questa manifestazione per noi è un simbolo, un simbolo polignanese, che però avrà proiezioni, come accade quest’anno, in altre province”.