Header Ads

Ostuni: dal 16 al 22 settembre parte la "Settimana Europea per la mobilità sostenibile"


OSTUNI (BR)
- Si apre giovedì 16 settembre 2021 la Settimana Europea per la Mobilità 2021. Giunta alla 20esima edizione e promossa dalla Commissione Europea e dal Ministero dell'Ambiente, la settimana ha come tema Muoviti sostenibile .... e in salute" scelto per rendere omaggio alle difficoltà che il mondo intero ha dovuto affrontare durante la pandemia di Covid-19 ed è anche un invito a riflettere sulle opportunità di cambiamento derivanti da una crisi sanitaria senza precedenti.

"Abbiamo aderito a questa iniziativa per il terzo anno consecutivo – riferisce l’assessore alla Pianificazione Territoriale Eliana Pecere – e lo faremo con una serie di iniziative che partono il 16 settembre alle ore 17:00 presso il Salone dei Sindaci con l’incontro pubblico 'Muoversi dolcemente. Progetti per il territorio'. Comune di Ostuni, GAL Altosalento 2020 e Regione Puglia svilupperanno il tema della mobilità dolce legata agli itinerari culturali di lunga percorrenza come la Via Francigena e il Cammino Materano come attivatori di bandi di finanziamento e di progetti di valorizzazione territoriale e fruizione lenta dei luoghi. Il tema è anche di interesse per le università, sviluppato in tesi di laurea e progetti di ricerca per la progettazione integrata dei servizi al territorio".
Il 18 settembre alle 09:30 circa la città di Ostuni sarà attraversata dalla "Staffetta ciclistica", un percorso di 100 km che unisce numerosi Comuni della Provincia e non solo, firmatari, lo scorso 7 settembre, di un protocollo di intesa che sancisce l’impegno di 11 Comuni (Ostuni, Francavilla, Martina Franca, San Vito dei Normanni, Oria, Mesagnese, Oria, Latiano, Cisternino, Ceglie Messapica, Villa Castelli) verso una città più sostenibile a partire dalla mobilità che sia attenta ai soggetti più fragili che la abitano.
Altri incontri e iniziative sono previsti sia entro la chiusura del 22 settembre della Settimana Europea per la Mobilità Sostenibile che nei giorni seguenti.