Trinitapoli, grande successo al Liceo Staffa per la Notte nazionale


MICHELE MININNI -
Anche a Trinitapoli è stata organizzata la Notte Nazionale del Liceo Classico, giunta all'ottava edizione uno degli eventi più innovativi nella scuola degli ultimi anni. Nata da un’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (CT),sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione con il patrocinio di Rai Scuola.

Nonostante la pandemia, i comprensibili timori dei contagi non ancora scongiurati, e le restrizioni che inevitabilmente si dovranno mettere in atto, la stragrande maggioranza dei licei classici aderenti ha optato per la celebrazione in presenza dell’evento, e non più online.

Uno spettacolo emozionante quello organizzato dal Istituto Scipione Staffa Trinitapoli presso il Centro sociale della parrocchia Santo Stefano per la notte del liceo Classico dal titolo “ Il tempo della Sibilla”. Entusiasmo da parte degli studenti che hanno ringraziato pubblicamente tutti i docenti, in particolare la prof.Vincenza Petrignano ed il padrone di casa il parroco Mons. Stefano Sarcina.

Posta un commento

0 Commenti