Francavilla Fontana: dal 7 ottobre a Castello Imperiali la mostra "24 Scatti Bike: L’uomo e la Bicicletta"


FRANCAVILLA FONTANA (BR)
- Venerdì 7 ottobre sbarcherà a Castello Imperiali "24 Scatti Bike: L’uomo e la Bicicletta", la mostra fotografica ideata dall'Associazione Aeneis 2000 con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Francavilla Fontana e della Regione Puglia.

Alla presentazione, prevista per le ore 10.30, interverranno il Sindaco Antonello Denuzzo, l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano, Fulvio Morgese, Presidente ASD Bari Motivation Bike, e il curatore del percorso espositivo Vincenzo De Leonardis.
Sino al 27 ottobre saranno in mostra le fotografie vincitrici dell’undicesima edizione del concorso dedicato al rapporto che lega l’uomo alla bicicletta.
Gli scatti che si sono aggiudicati l’ultima edizione sono di: Antoaneta Obretenova (Bulgaria), Anurag Choudhury (India), Attilio Tripodi (Italia), Buzdugan Mihai Codrin (Romania), Dipak Ray (India), Enamul Kabir (India), Gerasimenko Alexey Alexandrovich (Bielorussia), Giovanni Moglia (Italia), Hezy Holzman (Israele), Ivan Tsupka (Ucraine), João Coutinho (Portogallo), Joe Flood (Usa), Josef Hinterleitner (Austria), Liza Zats (Russia), Marina Zharkova (Russia), Marko Radovanovic (Canada), Mikhail Shirokov (Russia), Morteza Heidarian (Iran), Riccardo Maffioli (Italia), Sandi Bertoncelj (Slovenia), Seyed Mohammad Tabrizi (Iran), Shridarshan Shukla (India), Syed Mahabubul Kader (Bangladesh), Trevor Clarke (Usa).
"A pochi giorni dalla conclusione della SEMS, continuiamo ad esplorare il mondo della mobilità alternativa. Con questa mostra – spiega l’Assessore Sergio Tatarano – lo facciamo con un tocco artistico internazionale. Una serie di testimonianze del profondo legame che lega l’uomo alla bicicletta nei diversi contesti. Una mostra da non perdere".
In contemporanea saranno esposte le biciclette custom del progetto LaToroti di Vincenzo Lecce. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 19.30.

Posta un commento

0 Commenti