Header Ads

Le iniziative dell’Opera Salesiana del Redentore di Bari nel mese di Maggio

BARI - I salesiani del Redentore di Bari nell'ambito dei festeggiamenti per il bicentenario della nascita di don Bosco (1815 - 2015) continuano senza sosta l'opera di animazione nel quartiere Libertà di Bari. Diverse sono le iniziative di carattere educativo previste per questo mese di maggio.

Il primo appuntamento, è lunedì 11 Maggio alle ore 10,00 con l'inaugurazione del "maggio oratoriano", una manifestazione sportiva tra le scuole del quartiere Libertà, giunto alla seconda edizione, vedrà la partecipazione delle ragazze e i ragazzi degli istituti comprensivi San Giovanni Bosco - Melo da Bari; Perone - Levi e Garibaldi.

Lo slogan della manifestazione è "un sogno che spalanca la vita", gli organizzatori quest'anno vogliono partire proprio dal sogno di nove anni di Giovanni Bosco, per dare ai ragazzi del quartiere Libertà e della città di Bari un'occasione per socializzare, attraverso lo sport ed il gioco. L'evento finale, con le premiazioni si svolgerà il 28 maggio 2015 in piazza del Redentore.

Nei giorni di Martedì 12 e Sabato 16 Maggio sono in programma le finali dei tornei di calcio interparrocchiali ENDAS - Don Bosco e del Torneo regionale degli Oratori Salesiani di Puglia CNOS/SPORT.

Un appuntamento imperdibile è quello previsto per domenica 17 Ore 18,30. Tavola rotonda dal titolo "Educare al voto responsabile" un confronto politico con i candidati presidenti alla Regione Puglia. Un'attività culturale organizzata dal Laboratorio "Don Bosco oggi".

Mercoledì 20 Maggio ore 19,30 presso il Salone San Giuseppe ci sarà l'esibizione delle ragazze e dei ragazzi che durante l'anno hanno frequentato i laboratori di Art Attack e Burattini a seguire ci sarà il Musical "Venite e Vedrete" a cura dell'Oratorio, Gruppi Iniziazione Cristiana 4° anno.

Il clou dei festeggiamenti del mese di Maggio è previsto per il 24 maggio, con la processione di Maria Ausiliatrice e don Bosco per le strade del quartiere Libertà di Bari, accompagnata dalla banda musicale di Santeramo in Colle; a seguire nel cortile dell'Oratorio giochi stand e fantastici premi, sagra del panzerotto e mercatino di beneficienza per sostenere i pellegrinaggio dei giovani a Torino.

Infine, martedì 26 maggio ore 19,00 presso la sala san Giuseppe in collaborazione con il Comando Provinciale della Guardia di Finanza,ci saràSpettacolo-confronto "Omaggio a Pippo Fava: A che serve vivere, se non c'è il coraggio di lottare?" Un momento in memoria della vicenda Mesuti. È previsto l'intervento del Giudice del Tribunale di Bari, dott. Michele Parisi e del comandante provinciale della Guardia di Finanza Generale Vincenzo Papuli.

Un mese di impegno per sognare e realizzare in modo più giusto a partire dai minori e giovani. Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: http://redentorebari.donboscoalsud.it