Header Ads

In zona rossa non si potrà far visita a parenti e amici

ROMA - Il governo Draghi ha approvato il primo decreto con le restrizioni contro il coronavirus. Oltre ad aver prorogato il divieto di spostamento tra Regioni fino al 27 marzo, l'esecutivo ha anche introdotto il divieto di far visita a parti e amici nelle Regioni 'rosse'.