Header Ads

Covid, scattano le nuove regole per i locali pubblici: ecco cosa cambia

ROMA - Da oggi cinema e teatri possono tornare a riempirsi al 100% della capienza. Cresce anche la quota di spettatori prevista per stadi e palazzetti e si torna a ballare in discoteca, sia pure con alcuni limiti.

Teatri, cinema e altri luoghi di cultura tornano alla capienza al 100% in zona bianca e sia al chiuso che all’aperto. Viene così, di fatto, abolito il distanziamento di almeno un metro. Consentito l'accesso solo ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19. Con questa misura il governo è andato oltre le indicazioni del Cts di una capienza all’80%.

Ripartenza anche per le discoteche, sale da ballo e locali assimilati, ma la capienza non può essere superiore al 75% di quella massima autorizzata all'aperto e al 50% al chiuso.

In particolare, nei locali da ballo al chiuso in zona bianca deve essere garantita la presenza di impianti di aerazione senza ricircolo dell’aria e l’accesso è permesso solo con green pass e mascherine.