Ostuni: svolto l'incontro tra i Commissari Prefettizi e i rappresentanti della FeNAILP


OSTUNI (BR)
- A seguito della richiesta inoltrata nei giorni scorsi dal Vice Presidente Nazionale della FeNAILP Cosimo Lubes, ai Commissari Prefettizi del Comune di Ostuni (BR), nella quale veniva richiesto un urgente incontro, alfine di poter aprire un tavolo di discussione, relativo ad una serie di problematiche che hanno investito il comparto mercantile della città bianca, soprattutto durante la stagione estiva, con l’emanazione di alcune Ordinanze che hanno fortemente penalizzato, soprattutto gli Operatori dei Pubblici Esercizi, i Commissari Prefettizi hanno ricevuto ieri pomeriggio a palazzo di città, il Vice Presidente Nazionale della FeNAILP Cosimo Lubes, ed il Presidente della sede FeNAILP di Ostuni Angelica Milone.

"Abbiamo trovato un clima di grande apertura e collaborazione" ha dichiarato il Vice Presidente Nazionale Cosimo Lubes "durante l’incontro, sono state evidenziate ai Commissari, talune criticità emerse a seguito delle Ordinanze emanate durante la stagione estiva appena trascorsa, che hanno danneggiato fortemente gli esercenti, in particolare quelli della ristorazione. Inoltre, ha continuato il Vice Presidente Lubes, sono state affrontate altre tematiche, tra cui, la pulizia della città, ed i costi altissimi per il piano casa, dove, viene limitato moltissimo l’accesso. In merito alle argomentazioni trattate, ha concluso Lubes, abbiamo avuto ampie assicurazioni affinché, gli stessi Commissari, effettueranno le dovute verifiche e si attiveranno per le opportune soluzioni".
Il Presidente della Sede di Ostuni Angelica Milone ha dichiarato che nel corso dell’incontro è stato trattato anche l’argomento relativo alla proroga per l’occupazione di suolo pubblico che scade il prossimo 30 settembre. A tal proposito, lo stesso Presidente Milone, invita tutti i commercianti interessati, a richiedere una proroga al Comune a mezzo PEC. In merito a ciò, Abbiamo chiesto ai Commissari Prefettizi ha dichiarato il Presidente Milone, di non emettere sanzioni, visto I tempi molto stretti, dando la possibilità agli Operatori interessati, di regolarizzare la propria posizione. In conclusione il Presidente Milone ha affermato "siamo molto soddisfatti per l’incontro svoltosi a Palazzo di Città. La FeNAILP resterà sempre vigile e non farà mai mancare il proprio supporto collaborativo ai Commissari e ai Dirigenti del Comune di Ostuni".

Posta un commento

0 Commenti