Brindisi, venerdì 2 febbraio inaugurazione della mostra fotografica 'Il Carnevale di Venezia' di Amedeo Gioia


BRINDISI
- Proseguono gli eventi culturali nella città di Brindisi: venerdì 2 febbraio alle ore 17 sarà inaugurata la mostra fotografica dal titolo "Il Carnevale di Venezia" di Amedeo Gioia, presso i locali della Associazione Culturale "Garofano Verde" in via Tarantini n°36, realizzata in collaborazione con Angelo Raffaele Antelmi (ARA). La mostra si concluderà il 2 marzo 2024.

Il Carnevale di Venezia è un evento culturale tra i più rilevanti che si svolgono nel mondo, e per tutta la sua durata attira migliaia di turisti che si riversano nelle vie principali di Venezia. La città vive un momento magico, un gran numero di figuranti organizzati in gruppo, o singoli invadono la città lagunare passeggiando tra le calle, tra Piazza San Marco e Palazzo Ducale e lo sfondo della Laguna di Venezia. Si incontrano mascherati truccati nei minimi particolari che indossano abiti unici e colorati, come se fosse un ballo mascherato che contagia tutti i visitatori e attrae in una esperienza più unica che rara.
"Ho il piacere di conoscere da molti anni Angelo Antelmi" ha dichiarato Amedeo Gioia "che ha partecipato per ben 32 volte al Carnevale di Venezia indossando abiti unici che lui stesso confezionava. Vedendo le sue foto e ascoltando i suoi racconti ho deciso lo scorso anno di recarmi a Venezia e partecipare al Carnevale soprattutto come appassionato di fotografia. Mi sono immerso nelle magiche e uniche emozioni delle maschere e dei figuranti che posavano davanti al mio obiettivo. Al mio ritorno ho mostrato tutti gli innumerevoli scatti ad Angelo che ha ricordato tutte le sue partecipazioni al Carnevale e ne è rimasto entusiasta e mi ha proposto di organizzare insieme una mostra fotografica".
Nella stessa serata dell’inaugurazione della mostra del 2 febbraio si potrà visionare la stampa di alcune foto realizzate da me e scelte insieme ad Angelo che ringrazio per la sua fattiva collaborazione e disponibilità. Gli interventi di Amedeo Gioia ma anche di Angelo Antelmi cercheranno di coinvolgere gli intervenuti sulle magiche emozioni che si colgono durante la partecipazione al Carenarvele di Venezia. A chi avrà il piacere di partecipare all’inaugurazione della mostra sarà donato un piccolo e simbolico omaggio fotografico.

INFORMAZIONI:

Daniele Martini

Sono un giornalista pubblicista, docente di comunicazione e sostegno. Sono un operatore della comunicazione.

Posta un commento

Nuova Vecchia

Modulo di contatto